I Warriors offriranno comunque il massimo a Durant e Thompson?

Nonostante gli infortuni patiti nel corso delle NBA Finals, i Golden State Warriors dovrebbero comunque offrire due accordi quinquennali al massimo salariale a Kevin Durant e Klay Thompson, secondo quanto riportato da Brian Windhorst di ESPN. Tali accordi porterebbero il payroll dei Warriors oltre i 350 milioni di dollari, luxury tax inclusa.
Connor Letourneau, beat writer dei Warriors per il San Francisco Chronicle, riporta inoltre una conversazione con il padre di Klay Thompson, Mychal, che sottolinea come il figlio riformerà sicuramente con Golden State.