Domani e domenica a Montecatini la Final Four di Serie B Old Wild West

La formula di svolgimento del campionato di Serie B Old Wild West, con 3 promozioni in palio per accedere alla Serie A2, prevede che le 4 squadre vincitrici dei playoff si qualifichino per la fase finale del torneo, la Final Four Serie B 2019 Old Wild West, che si svolge per il quarto anno consecutivo al PalaTerme di Montecatini Terme (PT), sabato 15 e domenica 16 giugno.

Nella prima giornata si affrontano le vincenti dei tabelloni 1 e 4 (Super Flavor Milano e Unibasket Amatori Pescara) e le vincenti dei tabelloni 2 e 3 (Agribertocchi Orzinuovi e Allianz Pazienza Cestistica San Severo). Le squadre vincitrici dei primi due spareggi sono promosse in A2. Le due perdenti si sfidano il giorno dopo per la terza promozione in A2.

SABATO 15 GIUGNO
Ore 18.30 – Super Flavor Milano-Unibasket Amatori Pescara (Spareggio Promozione 1)
Ore 20.45 – Agribertocchi Orzinuovi-Allianz Pazienza Cestistica San Severo (Spareggio Promozione 2)

DOMENICA 16 GIUGNO
Ore 18.00 – Spareggio Promozione 3 (Perdente Spareggio 1 – Perdente Spareggio 2)

TUTTO SULLE GARE DEL SABATO

SUPER FLAVOR MILANO – UNIBASKET AMATORI PESCARA

Dove: PalaTerme, Montecatini Terme (Pt)

Quando: sabato 15 giugno, ore 18.30

In diretta in chiaro su LNP Channel, canale YouTube

QUI URANIA MILANO

Davide Villa (allenatore) – “Non è stato semplice giocare tutto l’anno con la pressione di dover vincere per forza, ma alla fine siamo arrivati dove avremmo voluto essere. Adesso ci manca un ultimo sforzo, so che non sarà facile, ma metteremo in campo tutte le energie in nostro possesso per raggiungere l’obiettivo. A differenza dei turni preliminari, che si giocano su più gare, dobbiamo essere bravi ad interpretare il momento in una partita secca, ma sono fiducioso per la lucidità espressa dal gruppo durante tutti i playoff”.

Andrea Paleari (giocatore) – “È stata una stagione incredibile, che abbiamo costruito giorno per giorno, nella quale siamo riusciti a trovare i giusti equilibri. Da domani (sabato, ndr) vivremo un’esperienza straordinaria, che ogni giocatore vorrebbe vivere almeno una volta nella propria carriera e che faremo di tutto per renderla speciale. Ci giochiamo tanto davanti ad una cornice incredibile, in una formula particolare di gara unica, dove dovremo essere concentrati per dare il meglio di noi”.

Note – Tutto il roster è al completo. Ci saranno al seguito oltre 200 tifosi, che raggiungeranno Montecatini con pullman messi a disposizione dalla società e con mezzi personali.

Media – Diretta streaming in chiaro su LNP Channel, canale YouTube. Notizie aggiornate nel pre-partita, durante la gara e post-partita, nei canali social di Urania Basket: Facebook, Instagram e sito ufficiale.

QUI PESCARA

Stefano Rajola (allenatore) – “Arriviamo alla Final Four di Montecatini grazie ad una crescita di squadra costante, che si è evidenziata in campo nelle serie contro Nardò e Salerno. Siamo consapevoli di avere di fronte una grande squadra, costruita per vincere, ma abbiamo fiducia nei nostri mezzi e vogliamo giocarci le nostre possibilità, sfruttando le nostre armi. Daremo ovviamente il massimo per regalare alla società, che ha fatto tanti sforzi, e ai nostri tifosi, che ci sono stati sempre vicino, e a noi stessi un sogno”.

Ennio Leonzio (giocatore) – “Abbiamo dimostrato di meritare questa grande chance, il gruppo è unito e compatto e farà di tutto per provare a vincere la prima gara. Milano è squadra attrezzata e completa, dotata di esperienza e talento. Ha una batteria di lunghi importante e tanti piccoli che possono fare male. Noi stiamo bene fisicamente e vogliamo sfruttare la nostra freschezza per centrare un grandissimo traguardo. Siamo concentratissimi”.

Note – L’Amatori Pescara è stata la prima squadra a staccare il pass per la Final Four, chiudendo la Finale del Tabellone 4 contro Salerno in quattro gare e nobilitando la propria stagione che ha visto il sodalizio del presidente Carlo Di Fabio partecipare per il secondo anno consecutivo anche alla Final Eight di Coppa Italia. Leonzio è stato il miglior realizzatore delle Finali, con la media di 17.5 punti a gara. La curiosità: Marko Micevic ha indossato in carriera la casacca di tutte le squadre partecipanti alla competizione di Montecatini. Prevista in Toscana una massiccia presenza di pubblico pescarese, che raggiungerà il PalaTerme con pullman o vetture private.

Media – Diretta streaming su LNP Channel, a livello locale su Rete8 Sport. Su pagina Facebook e sito ufficiale Amatori Pescara aggiornamenti e resoconto.

AGRIBERTOCCHI ORZINUOVI – ALLIANZ PAZIENZA SAN SEVERO

Dove: PalaTerme, Montecatini Terme (Pt)

Quando: sabato 15 giugno, ore 20.45

In diretta in chiaro su LNP Channel, canale YouTube

QUI ORZINUOVI

Stefano Salieri (allenatore) – “Arriviamo alla Final Four con tanto entusiasmo, la nostra è squadra giovane, cresciuta durante la stagione in modo esponenziale. Non abbiamo fatto preparazione specifica per quest’evento, tutte le partite playoff sono state affrontate come se fossero l’ultima, senza fare calcoli o altro. San Severo è squadra che si presenta da sola, già l’anno scorso aveva conquistato la Final Four. Ha un quintetto molto esperto, con giocatori come Stanic, cresciuto molto nei playoff, Ruggiero, Rezzano, Di Donato, Scarponi, ed è completa in ogni reparto. Dovremo mettere le nostre migliori caratteristiche e alzare il nostro livello di concentrazione e attenzione, con una cura per i particolari. L’obiettivo è di rimanere attaccati e provare a giocarcela. In ogni caso arriviamo carichi e determinati per la sfida”.

Tommaso Bianchi (giocatore, capitano) – “Affrontiamo San Severo, una squadra molto forte e completa in ogni ruolo, con giocatori di talento e con un quintetto molto esperto. Noi arriviamo a Montecatini con grande entusiasmo, abbiamo centrato un risultato che per molti era inaspettato a inizio anno ma in cui noi abbiamo creduto molto sin da subito. Sarà fondamentale l’approccio mentale con cui affronteremo la partita, dovremo sopperire al gap di esperienza e talento, con la nostra voglia, la nostra energia e il nostro cuore”.

Note – Roster al completo a disposizione di coach Salieri, ex di turno Antonio Ruggiero che ha vestito la maglia della Pallacanestro Orzinuovi per tre stagioni dal 2015 al 2018. Le due squadre si incontrano per la prima volta. Previsti circa 300 tifosi al seguito della squadra.

Media – Diretta streaming in chiaro sul canale YouTube della Lega Nazionale Pallacanestro. Aggiornamenti social sui profili  Facebook e Instagram della Pallacanestro Orzinuovi.

QUI SAN SEVERO

Giorgio Salvemini (allenatore) – “Siamo tornati anche quest’anno a Montecatini ed è proprio lì dove volevamo essere: abbiamo disputato una stagione eccellente, e ora vogliamo renderla strepitosa regalando alla nostra città e alla nostra Società un traguardo che tutti meritano”.

Massimo Rezzano (giocatore, capitano) – “Quello di tornare alla Final Four, dopo la delusione dell’anno scorso, era l’unico nostro grande obiettivo, per cui abbiamo lavorato e sudato tanto, e siamo contentissimi di averlo raggiunto: c’è tanta voglia di rivalsa, soprattutto per me, Scarponi, Di Donato e coach Salvemini, visto che eravamo qui anche nella passata stagione. Ora però siamo consapevoli di dover affrontare una partita complicata con un grande avversario, Orzinuovi, e servirà gran carattere e personalità”.

Note – La Allianz Pazienza Cestistica Città di San Severo parteciperà alla Final Four di Montecatini per la seconda volta consecutiva, dopo aver mancato l’obiettivo promozione lo scorso anno, e vi torna con ben tre dei protagonisti della passata stagione (oltre a coach Giorgio Salvemini): Max Rezzano, Ivan Scarponi ed Emidio Di Donato. Tornerà a Montecatini per il secondo anno di fila anche Nicolas Stanic, un vero e proprio veterano di questa competizione, che nell’ultima Final Four ha centrato la promozione con la canotta della Bakery Piacenza (oltre alle promozioni già conquistate con NPC Rieti ed Eurobasket Roma nelle edizioni 2014/15 e 2015/16) ed Antonio Ruggiero, ex di turno, già trionfante sul parquet del PalaTerme proprio con la maglia orceana nella stagione 2016/17. Il percorso che ha portato i Neri fin qui è stato quasi netto, avendo chiuso la regular season a quota 54 punti (frutto di 27 vittorie e 1 sola sconfitta, maturata dopo ben 22 successi consecutivi) e dopo aver superato ai playoff, nell’ordine, HSC Roma, Matera e Palestrina, mantenendo inviolato il proprio parquet per l’intera stagione. Quello tra la formazione giallonera e la Agribertocchi Orzinuovi sarà il primo confronto in assoluto: roster al completo per coach Giorgio Salvemini, che potrà così disporre sul parquet toscano di tutti i suoi effettivi. Da San Severo e dintorni è previsto un vero e proprio “esodo” di tifosi gialloneri (si parla di oltre 800 unità) tra autobus e mezzi propri, senza considerare i tanti sanseveresi che vivono fuori e che si recheranno a Montecatini Terme dalle zone limitrofe.

Media – Diretta streaming su LNP Channel. Aggiornamenti parziali e news in diretta sulla pagina ufficiale Facebook della Cestistica Città di San Severo (@Cestistica).