Napoli, senti Mertens: «Se non battiamo l’Arsenal non meritiamo l’EL»

Generic selectors
Exact matches only
Search in title
Search in content
Search in posts
Search in pages

Mia Immagine

Pulsanti abilitati solo per info: Finanziamenti e Agevolazioni

Napoli, Mertens suona la carica in vista del doppio confronto con l’Arsenal. Il belga elogia Milik e Fabian Ruiz

Dries Mertens non è più quello di due stagioni fa, quando si trasformò da rimpiazzo di Insigne a vero e proprio bomber del Napoli di Sarri. Mertens però nutre un grande amore per il Napoli e per Napoli, essendosi integrato benissimo nella città e guadagnandosi il soprannome di Ciro.

Mia Immagine

Dries però vuole portare a casa un trofeo importante, prima di lasciare la squadra di Ancelotti. Sul doppio confronto con l’Arsenal di Europa League, si è così espresso a Radio Kiss Kiss: «Siamo contenti, sarà difficile ma se non vinci gare come queste allora non meriti di alzare il trofeo. Siamo andati a Salisburgo e non abbiamo mostrato il nostro gioco ma abbiamo passato il turno, questo è importante. Il sorteggio con l’Arsenal? L’abbiamo visto tutti insieme, sarà difficile ma come tutte le squadre che sono rimaste. In Champions abbiamo fatto bene, abbiamo giocato bene in casa contro Liverpool e Psg, dobbiamo avere fiducia». 

Il belga poi esalta la stagione di Fabian Ruiz e Milik, decisamente sorprendenti in questa annata: «Fabian Ruiz? Sono contento per lui. Quando è arrivato a Napoli era un po’ timido, poi gli ho aperto la testa. Sono sicuro che tra due-tre anni giocherà in una squadra ancora più grande, avrà un gran futuro. Milik ha fame di gol, per me è sempre stato più importante l’assist e giocare per la squadra»

Leggi su Calcionews24.com

Mia Immagine

Pulsanti abilitati solo per info: Finanziamenti e Agevolazioni

Prev 1 of 57 Next
Prev 1 of 57 Next